Ricordiamo Bud Spencer con una lunga carrellata attraverso i suoi film in coppia con Terence Hill, film che anche dopo più di 40 anni hanno la capacità di appassionarci perché ci fanno tornare bambini. Tra fagioli, birre, salsicce, “piccioni” e ippopotami

Scritto da Giulio Brillarelli

Pubblicato il 28/06/2016

Al Cinema

Tokyo Love Hotel

di Hiroki Ryuichi
con: Shota Sometani, Atsuko Maeda, Lee Eun-woo

Una giornata particolare nella vita di Toru alla reception dell’Atlas, anonimo love hotel di Kabuchiko. Sullo sfondo di una routine del sesso s’incrociano e si scontrano le storie tragi-comiche di coppie vere e finte, al capolinea dei sentimenti o appena cominciate, clandestine quasi sempre, banali mai, in una galleria di personaggi improbabili

Scritto da Riccardo Rosati, Davide Benedetto

Pubblicato il 25/06/2016

Al Cinema

The Neon Demon

di Nicolas Winding Refn
con: Elle Fanning, Christina Hendricks, Keanu Reeves, Jena Malone, Abbey Lee, Bella Heathcoate, Alessandro Nivola, Desmond Harrington, Karl Glusman

Il sulfureo Nicola Winding Refn prosegue sulla strada impervia già tracciata in "Solo Dio perdona" (2013) e, tra iconoclastia e humour nero, impagina un poema visivo d'un malsano estetismo.

Scritto da Nicola Picchi

Pubblicato il 17/06/2016

La costruzione di un cinema nazionale, quale si è venuto formando a partire dai film e dai registi del New Taiwan Cinema, costituisce la prova dell'esistenza di una identità nazionale taiwanese, strettamente connessa con la vita politica e sociale, passata e presente, dell'isola. Un excursus dagli albori del Muto a oggi

Scritto da Annarita Mavelli

Pubblicato il 25/06/2016

Al Cinema

Angry Birds

Costruito sulla falsariga di un app ludica di gran successo, Angry Bird, tenta di oltrepassare i limiti e gli stereotipi delle sue origini, ma non riesce a spingersi al di là della rigidità e degli schematismi narrativi, che ricordano molto la successione dei ‘livelli’ di gioco.

Al Cinema

Segreti di Famiglia

Il racconto, a tratti scabro e spigoloso, ma anche incredibilmente tenero e umano, d’un perdono collettivo. La cronaca onesta e credibile di ciò che ci aspetta, tutti noi, “dopo”: dopo la morte, dopo la scomparsa della persona amata, quando rimangono solo ricordi


Ritratti di Campioni

Pelè, O Rei

Un film sugli inizi della carriera del più grande calciatore del mondo che da ragazzo di strada arriva a vincere il suo primo Mondiale a soli 17 anni. A presentarlo è lo stesso Pelè e ci racconta le emozioni della sua prima e terza vittoria della Coppa del Mondo, del rigore con cui ha segnato il  gol numero 1000, della Ginga, espressione del bel gioco

Incontri

Gael Garcia Bernal e Elena Fortes al Biografilm 2016

Elena Fortes, direttrice artistica di Ambulante, e Gael Garcia Bernal, suo co-fondatore, cui è stato consegnato il Celebration of Lives Award nel corso del Biografilm, hanno raccontato la loro esperienza che concerne il portare in giro per il mondo storie che nessun altro racconta. Ambulante nasce infatti dal desiderio di portare alla luce storie che pochi conoscono


Mostre

La Città Utopica. Dalla metropoli futurista all’EUR42

La mostra in corso a Rovereto presenta i lavori di cinque grandissimi esponenti del periodo futurista nell'ambito della progettazione: Tullio Crali, Quirino De Giorgio, Angiolo Mazzoni, Adalberto Libera e, soprattutto, Antonio Sant'Elia, la cui straordinaria, quanto impossibile, visione architettonica fa da filo conduttore della esposizione.

Mostre

Fumetto italiano. Cinquant’anni di romanzi disegnati

Dopo il grande successo di pubblico e di critica al Museo di Roma in Trastevere, la mostra “Fumetto italiano. Cinquant’anni di romanzi disegnati” è ospitata fino al 10 luglio 2016 al Palazzo della Permanente di Milano.


Incontri

Due tipi simpatici

Russell Crowe e Ryan Gosling sono “The Nice Guys” nella commedia noir di Shane Black, e anche nella vita sembrano essere veramente “nice”, simpatici e gentili. Il nostro incontro con loro

Al Cinema

Alice attraverso lo specchio

Discostandosi totalmente dalla trama del libro, il film mantiene un ritmo agile e una godibilità di fondo che ricorda i vecchi classici Disney. Un chiaro revival di buone emozioni