“Il Saggiatore” inizia la pubblicazione della collana di romanzi che diedero origine ai film di Hitchcock. Anche noi li metteremo a confronto in un’analisi letterario-cinematografica. Nel caso di Psycho il libro è teso a turbare, il film a terrorizzare. E con Marnie fornisce una differente conclusione

Scritto da Gabriella Aguzzi

Pubblicato il 24/07/2014

Excursus nel Cinema di Risi e Monicelli, ripercorrendo umori e fasi della grande commedia all’italiana e i capolavori che l’hanno segnata. Le due anime autoriali del genere più popolare della nostra cinematografia a confronto, osservando il loro modo pungente e malinconico di raccontare l’Italia

Scritto da Alessandro Ticozzi

Pubblicato il 25/07/2014

Dieci anni fa  è scomparso Marlon Brando. Credevamo, speravamo, che  fosse immortale.  E forse lo è, perché un Mito come lui non può svanire nel nulla. Indolenza sensuale, aggressività, fragilità, capacità camaleontica riunite in un solo uomo, il metodo Stanislawsky che si fa carne e arte

Scritto da Elena Aguzzi

Pubblicato il 16/07/2014

“Si diceva che alcuni fossero immuni all’ A6 e anche all’ AA7, ma erano pochissimi casi, uno su milioni. E forse io ci credevo proprio, a questa cosa. (...) Il fatto è che proprio non mi andava di morire, nemmeno se fossi stato l’ultimo uomo sulla terra. Alberto mi lesse nel pensiero. Disse: “E se fossimo gli ultimi rimasti?””

Scritto da Carlo Baroni

Pubblicato il 01/07/2014

Ritratti

Dal Neorealismo alla Commedia all’italiana: omaggio a Pietro Germi

A quarant’anni dalla scomparsa, il ricordo del grande regista genovese nelle parole del regista Claudio Bondì, autore di un documentario a lui dedicato cinque anni fa. In chiusura, un ammiratore d’eccezione: Pupi Avati.

Il viaggiatore curioso

Splendida splendida Copenaghen!

Copenaghen, città delle fiabe. Dai ricordi di Andersen al Tivoli continua ad incantare con la sua magia. Mentre nuove attrazioni, sempre più emozionanti, arricchiscono il primo parco di divertimenti d’Europa


Reportage

Il Cinema che ha fatto gol

Mentre sale la febbre dei Mondiali vi invitiamo a seguirci nella lunga carrellata di film che vedono il Calcio come protagonista. In testa gli Inglesi e gli Italiani, ma si cimentano anche gli asiatici. Due i film dedicati a Maradona.

Al Cinema

Jersey Boys

Clint Eastwood traduce sullo schermo il musical Jersey Boys, che racconta ascesa carrieristica e privato declino dei Four Seasons, e vi imprime il suo personale tocco. Inizio “scorsesiano” e  rievocazione d’epoca per una storia di amicizie che non reggono il peso del successo


L'Estremo Oriente del Cinema

Coming Home

Seconda trasposizione di un’opera di Yan Geling, di cui Zhang Yimou aveva già adattato I Fiori della guerra, questo Coming Home guarda ancora una volta alla Rivoluzione Culturale e lascia sullo sfondo i fatti storici per raccontare di un amore tra persone travagliate dalla fede rivoluzionaria e travolte dai loro stessi ideali.

Al Cinema

Nuguo - Nel nome della madre

Un documentario che vuole rendere omaggio, secondo il dichiarato intento dei due autori, alla comunità dei Moso, una minoranza etnica di circa 40 mila persone che vivono in vari villaggi a 2700 metri di altitudine tra le regioni  dello Yunan e del Sichuan, nel sud-est della Cina.


Al Cinema

Thermae Romae

Un film curioso e originale, basato sul fortunato manga di Mari Yamazaki, che è un simpatico tributo sul legame tra due enormi civiltà, l’Antica Roma e l’odierno Giappone, e suscita più di una riflessione. Corsi e ricorsi storici riletti col gusto della satira

Mostre

Tina Sgrò e Gianmarco Pulimeni creano il “Ponte” tra Calabria e Sicilia

In scena nella bellissima cornice della piazza centrale di Taormina,  troviamo “Spazio al Sud” la mostra organizzata e promossa dall’associazione “Arte e Cultura a Taormina”, in collaborazione con TaoArte, che vede come protagonisti Tina Sgrò e Gianmarco Pulimeni