Marco Polo

25/05/2009

Quale città potrebbe ospitare la prima nazionale di Marco Polo? Il 12 e 13 luglio 2009 piazza San Marco a Venezia ospiterà questo spettacolo, reduce dai successi in Francia e alle Olimpiadi di Pechino. Prodotto da Pierre Cardin, creato dall'ètoile dell'Opera di Parigi Marie-Claude Pietragalla e dal coreografo e ballerino Julien Derouault, lo spettacolo fonde danza, musica, immagini, suoni e voci.
Il protagonista Marco Polo (Julien Derouault),  è spiegato nella comunicazione ufficiale,  «guidato dall'immagine di una dama bianca - Marie-Claude Pietragalla - cercherà di compiere il suo percorso senza farsi ingannare dall'ambiguità dell'immaginario. In un mondo futurista, dove il reale e l'immaginario si mescolano, un uomo, Marco Polo, cerca di trovare il suo cammino. L'eroe si evolverà tra sogno e realtà, tra il mondo concreto e quello immateriale, seguendo l'ambiguo gioco del vero e del virtuale». Il tutto con la musica che va dall'hip hop all'elettronica, dalle melodie tradizionali alle tonalità contemporanee, con un trio d'opera che canta in italiano, in persiano e in mandarino.
Dopo Venezia altre tappe saranno a Viareggio (Cittadella del Carnevale, 16 - 17 e 18 luglio) e Udine (Castello, 4 e 5 agosto).

Valeria Prina