La Testa Di Monsieur Larvaire

25/05/2009

Da giovedì 11 a sabato 20 giugno, al Teatro degli Archi di Roma, va in scena “La Testa di Monsieur Larvaire” di Mario Fasano, autore e interprete dello spettacolo, nonché regista e creatore delle maschere.
Lo spettacolo ha come elementi portanti la “testa” e la possibilità di “cambiamento” dell'uomo.
Racconta di un uomo metodico, sicuro di sé, rigido, che si compiace del suo mondo in cui tutto gli è chiaro, senza sbavature e senza incertezze. La sua vita scorre, dunque, tranquillamente, sino a quando, un “dubbio”, non la mette in discussione.....Dubbio che condurrà, il nostro uomo, a ricercare nuovi percorsi, attraverso i quali acquisirà una maggior consapevolezza di sé e raggiungerà la libertà di “essere” e di “vivere” senza impedimenti la propria “condizione”.
Mario Fasano, attore torinese e insegnante di discipline teatrali, ha iniziato il suo percorso artistico a Torino, presso il centro di Teatro-Danza Lo Studio, e consolidato la sua formazione presso l'Atelier Teatro Fisico di Philip Radice, attraverso il quale conosce il metodo del maestro Jacques Lecoq, l'uso della maschera Naif e l'arte del Clown. Dopo aver studiato Commedia dell'Arte a Reggio Emilia con Antonio Fava e l'arte del Mimo a Torino con il maestro Marcel Marceau e Elena Serra, approfondisce lo studio sulla maschera Larvale-Espressiva a Venezia con il maestro Andrej Leparski. E' ideatore e costruttore di maschere teatrali in cartapesta. Fa parte dell'associazione "Io Sto Bene e Tu?" fondata dalla dott.sa Marina Carrè con la quale collabora nelle attività di educazione alla salute fisica e mentale.


Teatro degli Archi, via Taro 33, Roma. Feriali 21,15 – Festivi 17,30. Per Informazioni e Prenotazioni:  06/ 8845953   340/ 5501094     

Redazione