La Bella e la Bestia, ecco i protagonisti

05/06/2009

Eccoli i protagonisti! Arianna e Michel Altieri saranno Bella e la Bestia, nel musical che debutterà il 2 ottobre a Milano, al Teatro Nazionale prodotto da Stage entertainment.
Con un luminoso futuro davanti, ma un altrettanto brillante passato alle spalle sono stati scelti tra oltre 2 mila candidati. Entrambi sembra che avessero questo musical nel loro destino. Arianna, dopo aver fatto spot pubblicitari, a 13 anni era diventata la voce Disney. Seguono una partecipazione a Sanremo e musical come Il mago di Oz, Masaniello diretta da Tato Russo. Sotto la cui direzione ha lungamente lavorato Michel Altieri. Scoperto da Pavarotti, nel 2000 debutta in Rent prodotto da Nicoletta Mantovani, a cui seguono tra l’altro, sotto la direzione di Tato Russo, Il ritratto di Dorian Grey e, prima, I Promessi sposi, che a Milano era andato in scena al Nazionale. Ecco dunque il destino che si fa sentire.
Intanto il Nazionale, come potete leggere nella prima cronaca pubblicata in queste stesse pagine i primi di aprile, è in piena ristrutturazione per diventare un teatro dall’acustica perfetta, in grado di garantire un’ottima  visione da tutti i posti. Insomma, adatto per assumere il ruolo di tempio del musical, proprio come si prefigge Stage Entertainment, artefice di tutta l’operazione. Primo produttore europeo di spettacoli musicali dal vivo, multinazionale con teatri in molti Paesi europei e in Usa, Stage Entertainment con La Bella e la Bestia arriva in Italia. Lo fa mentre al Palladium di Londra ha debuttato il 2 giugno Sister Act, coprodotto con Whoopi Goldberg.
Al Nazionale Michel Altieri calcherà il palcoscenico con il pesante costume della Bestia e dovrà recitare e comunicare emozioni senza mostrare il suo volto, alterato dal trucco di scena, proprio lui considerato uno dei belli della scena italiana, oltre che un grande interprete con una gran bella voce. Che la stampa italiana ha potuto sentire – e applaudire insieme ad Arianna - in occasione della serata di presentazione del 4 giugno, con Elenoire Casalegno voce narrante, Alan Menken vincitore di due dei suoi otto Oscar proprio per La Bella e la Bestia. Alcune delle sue canzoni le ha eseguite e cantate al piano per il pubblico. Qualcuno ha notato una lacrimuccia sul ciglio di Arianna. Certo, per me è stato ripercorrere il mio passato disneyano, è stato il suo commento.
E ora è già possibile acquistare i biglietti per La Bella e la Bestia.

Valeria Prina