Quaranta Giorni

30/04/2010

E’ tutto nuovo lo spettacolo proposto il 7 maggio a Milano allo Spazio 89. Con il titolo “Quaranta giorni” racconta delle mondine e dei loro 40 giorni di monda, ma lo sguardo si sposta sull’oggi. Allora donne di tutta Italia raggiungevano le risaie per affrontare un lavoro molto duro e oggi altre donne per lavorare arrivano nel nostro Paese da molto lontano. « Lo spettacolo – raccontano -  è un grande, divertente racconto in toni epici, ironici, intimi e frivoli, caratterizzato da una ricerca sul linguaggio, che vorrebbe suscitare un 'riso amaro'. Tre donne spinte dalla necessità di far conoscere la loro storia in una 'lingua' che non sanno parlare, perché è inventata e che mescola la provenienza geografica e il gioco teatrale». A interpretare le tre donne sono Debora Migliavacca Bossi, Milvys Lòpez Homen, Mavis Castellanos con la regia di Federico Bertozzi. Recentemente Debora con la regia di Federico ha portato in scena “La matematica del silenzio", evocando da sola personaggi come Giovanna d'Arco, Gilles de Rais, il Delfino di Francia e riuscendo ad affascinare gli spettatori: i nostri lettori ne hanno potuto leggere su questa stessa testata.

Quaranta giorni
con Debora Migliavacca Bossi, Milvys Lòpez Homen, Mavis Castellanos.
Regia di Federico Bertozzi. 
Musiche: Stefano Scarani
costumi: made in China
Venerdì 7 maggio 2010, ore 21
Spazio 89 (via Fratelli Zoja 89 a Milano)

Valeria Prina