Intervista a La Differenza: una nuova Estate

08/07/2012

Arriva in questi giorni la notizia sul web che La Differenza sta per tornare con un pezzo che si preannuncia essere il tormentone di questa stagione: D'ESTATE e' il titolo del singolo. Come nasce?


...
Nasce da una necessità interiore ... quella di dar alla luce un nuovo figlio ... era un pò che, in sala prove,  giravamo su questi accordi ... ma ancora riuscivamo a concretizzare qualcosa di buono .. quando un giorno, Davide, il batterista, stravolge letteralmente quelle che erano state le scelte ritmiche fino ad allora provate, proponendo una cassa in quarti e dritta fino alla fine ...il pezzo è decollato e tutto il resto è venuto da sé !!!


Il pezzo da voi cantato, si arricchisce di una voce già celebre per i pezzi tormentone, Catalin Josan, chi ha deciso qst collaborazione e perché avete scelto quest'artista?
Ci annusavamo già da un pò ... c'era stato già un tentativo per fare un accoppiata papabile per il S.Remo passato ... e non era andata a buon fine ... diciamo che la canzone ha finalmente decretato il sodalizio...

Come sarà promosso questo progetto? E' previsto un video per il nuovo singolo?
Chiaro che sì .. ma non voglio sbilanciarmi ... ci sono delle grandi sorprese in arrivo ...


Non e' la prima volta che durante la stagione estiva, siete presenti con un vostro brano, LA DIFFERENZA e' una band da macchina di tormentone, o di creazioni di ballate come ad esempio, Un Tramonto d'estate a Parigi?
La Differenza è quello che si sente di essere ... non esiste un " modus operandi " ... esiste, piuttosto, un  "modus vivendi " ... ed il nostro è quello di essere sinceri ... musicalmente onesti .. per cui ballad o tormentone che sia ... siamo sempre NOI!


Ad oggi, avete inciso già diversi album, e scritto tante canzoni, a quale di queste siete più legati e perché?
Senza ombra di dubbio a quella che dobbiamo ancora ... scrivere !!!!


Come ho anticipato nella domanda precedente, la news del vostro ritorno e' approdata sul web, e arriva direttamente da Facebook, che rapporto avete con i social network, e quanto pensate sia importante per la musica?
I SocialNetwork sono fondamentali .. forse non ci si è ancora resi conto di quanto la Rete e le sue maglie, ci abbia realmente inglobato ... ormai non ne possiamo fare più a meno .. e questo è un bene ma solo per chi ha realmente qualcosa da proporre ... perchè in un oceano di possibilità, come quelle offerte dal web, chi la spunta è più che mai chi vale ... non ci sono filtri che sanciscono a priori chi e cosa deve suonare ... ma solo il tuo talento che, grazie ai vari facebook, twitter, myspace, etc. etc. viene amplificato in maniera esponenziale ....


LA DIFFERENZA, 22797 follower su twitter e piace a 4208 persone, chi sono i vostri Fans, che rapporto avete con loro?
Il rapporto con i fans è fondamentale .. magari conoscerli tutti e ringraziarli ad uno ad uno ... sono loro che ci permettono di fare il mestiere più bello del mondo ... e sono sempre loro che saltando al nostro ritmo ... ricaricano il cuore della band !!!!


Se dovessi dire Sanremo, come continuereste...
Fondamentale per chi decide di fare della musica un reale professione ... una palestra di vita ... un concentrato di emozione ... un trampolino e sotto .. il vuoto .. e poi vediamo se sai veramente .. volare !!!!


Quanto manca il Festivalbar alla DIFFERENZA?
Grande assenza ... ma ci mancherebbe più suonare live con e per i nostri fans ... credimi !!!!


Dopo ESTATE, avete già in mente di realizzare un album, o avete già considerato qualche altra collaborazione?
Ovviamente sì .. l'album è già in cantiere .. ed è quasi pronto per essere divorato da chi vorrà .. .ancora un briciolo di pazienza ....

Concludo questo servizio augurandovi una buona ESTATE, e adesso un saluto per i nostri lettori.
Grazie a voi ... e ricordate di passare un' estate che faccia .. LA DIFFERENZA!!!!

Fabio Romeo