Il Mouse d'Oro a Venezia

05/09/2013

Per il quinto anno consecutivo il Mouse d’Oro, il premio delle testate online, torna alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia tra i riconoscimenti collaterali.
Il Mouse d’Oro, nato nel 2009 su idea di Hideout.it, ogni anno è cresciuto, fino a coinvolgere una giuria sempre più numerosa e variegata, raggiungendo un totale di 76 siti italiani di cinema, per un totale di oltre 100 giurati.
Nato con lo scopo di dare visibilità alle testate online, il Mouse d'oro si è evoluto ed è diventato un circuito di siti che si occupano di informazione, critica, passione e servizi cinematografici. Un insieme di punti di vista e voci differenti, che attraverso il Mouse d’Oro “mediano” le loro preferenze, identificando i film capaci di mettere d'accordo le diverse anime di un luogo vasto come il web. Il Mouse d’Oro rappresenta così un termometro efficace per capire i gusti e le preferenze del pubblico interessato al cinema.
La giuria del Mouse d’Oro aggiudica due riconoscimenti: il Mouse d’Oro al miglior film del concorso ufficiale e il Mouse d’Argento all’opera presentata al di fuori del concorso ufficiale.
I giurati singoli esprimono un voto numerico da 1 a 10 per tutti i film presenti alla Mostra. La classifica viene stilata calcolando la media per sito di appartenenza che va quindi a formare il voto definitivo definitiva.
Ogni giorno è possibile seguire in tempo reale l’evoluzione della classifica sul sito www.mousedoro.it, mentre su Facebook e Twitter (@mousedoro) è possibile trovare notizie, giudizi e commenti da parte dei giurati.
I vincitori del Mouse d’Oro 2013 saranno comunicati ufficialmente venerdì sera, mentre la premiazione ufficiale si terrà sabato 7 settembre, alle ore 11.00, presso la Di Saronno Terrace e sarà organizzata in collaborazione con Lo Scrittoio e trasmessa in diretta streaming sul sito www.filmhousetv.it.
Interverrà Sara Sagrati, ideatrice e curatrice del premio, che premierà i vincitori con il tradizionale Mouse Pad commemorativo.
Al momento la classifica del Mouse d’Oro vede in testa Philomena di Stephen Frears, mentre Die andere heimat - chronik einer sehnsucht di Edgar Reitz domina al Mouse d’Argento. Lo scorso anno vinse Pieta di Kim Ki Duk e nel 2011 Killer Joe di William Friedkin, Leone d’oro alla carriera di quest’anno.
L’elenco delle webzine aderenti è nella pagina successiva, mentre l’albo d’oro delle precedenti edizioni è consultabile online nel sito www.mousedoro.it.

Redazione