Roberto Formigoni, la musica e le suonerie

19/02/2010


Era a San Siro al concerto degli U2. Nell'iPod racconta di avere musica di tutti i generi, compreso Beatles e Rolling Stones. Ed è ancora la musica a fargli compagnia in auto e la sera quando guarda i giornali. Logico che ad essa Roberto Formigoni si affidi per comunicare con la gente in modo nuovo, che chiama in causa anche la tecnologia. Già da tempo su Internet ha aperto un portale e una radio web. Ora, alla vigilia delle elezioni regionali, offre a tutti la possibilità di scaricare gratuitamente delle suonerie per il cellulare. Ognuna ha un breve messaggio/slogan che annuncia il suo programma e, come sottofondo, una musica originale. Appositamente composta spazia su tutti i generi. L'ispirazione è, di volta in volta, Elisa, AC/DC, Nirvana, Green Day, Red Hot Chili Peppers, Crosby Stills Nash & Young, Zucchero e l'ottava è un rap. Le suonerie, oltre che dal portale, sono scaricabili gratis da iTunes per iPhone.

Roberto Formigoni ha scelto dei mezzi di comunicazione nuovi - non ancora utilizzati dal mondo della politica -, attuali, coinvolgendo un altro elemento attuale, come la musica. Secondo le proprie passioni, ma anche quelle di molti giovani, che ora, sempre più, sono disinteressati alla politica, pur potendo votare. L'interesse per la musica dovrebbe anche ispirare, secondo quanto confermato in occasione della presentazione delle suonerie alla stampa, qualche iniziativa all'interno del programma elettorale. Il condizionale è d'obbligo perché il programma non è stato ancora reso noto: in questi giorni Formigoni sta vagliando i suggerimenti di chi naviga sul suo portale.

Valeria Prina