Les Pires Films De Ma Vie 2: La Vengeance

18/03/2010

Torna, dopo il grande successo dell’anno scorso, la rassegna dedicata ai “brutti anatroccoli”, ai film peggiori della storia della settima arte, curata dal giornalista cinematografico e critico teatrale Giampiero Raganelli. Si tratta di un affettuoso omaggio a quel cinema artigianale fatto con due lire che saccheggia a mani basse i grandi blockbuster, spesso bollato da critici spocchiosi come di serie B, quando non Z. Ma anche questo è cinema!
La rassegna mostrerà, come lo scorso anno, alcune curiosità o, per meglio dire, alcune degenerazioni partorite nel mondo della settima arte (arte?) con tanto di sondaggio per votare il “più brutto di sempre”.
Truffaut aveva scritto Les films de ma vie, a “La Scheggia” di Milano si possono vedere Les pires films de ma vie 2: la vengeance.

Programma

- MARTEDI 23 marzo ORE 21.30
Il più spaziale: ovvero lo Star Wars italiano
Starcrash - Scontri stellari oltre la terza dimensione
di Luigi Cozzi (Italia/Usa, '78)
Dopo solo un anno dal grande successo di Guerre Stellari, veniva partorito un epigono. L'autore è l’italiano Luigi Cozzi, che si firma con lo pseudonimo di Lewis Coates, cresciuto alla corte di Dario Argento. Robot giganti, claudicanti astronavi, robottini saccenti, amazzoni capitanate da Nadia Cassini: il campionario trash è davvero considerevole.
- MARTEDI 30 MARZO ORE 21.30
Il più mascherato: ovvero il supereroe messicano
Santo el enmascarado de plata vs la invasión de los marcianos
di Alfredo B. Crevenna (Messico, '67)
Il popolarissimo wrestler messicano, Santo dalla maschera d’argento, è stato protagonista di una cinquantina di film, in cui lotta per il bene e combatte contro nemici un po’ scontati (Frankenstein, L’uomo lupo, la mummia e via dicendo). Qui si trova a fronteggiare un’invasione di marziani. Sospeso tra Ultimatum alla Terra, classico fantascientifico degli anni ’50, e Plan 9 from Outer Space, il “capolavoro” di Ed Wood. (Proiezione in lingua originale con sottotitoli italiani)

- MARTEDI 6 APRILE ORE 21.30
Il più mostruoso: ovvero il Godzilla nordcoreano
Pulgasari
di Shin Sang-ok (Corea del Nord / Giappone, '85)
Nella Corea feudale il popolo si ribella contro la decadente monarchia, con l’aiuto del mostro gigante Pulgasari. Versione nordcoreana di Godzilla, inneggiante alla lotta di classe, diretta da Shin Sang-ok, il regista sudcoreano che venne rapito dai servizi segreti nordcoreani su ordine diretto di Kim Jong-il. Il film ebbe la collaborazione di tecnici giapponesi degli effetti speciali. (Proiezione in lingua originale con sottotitoli italiani)

- MARTEDI 13 APRILE ORE 21.30
Il più cazzuto: ovvero il Rambo turco
Korkusuz
di Çetin Inanç (Turchia, '86)
Un gruppo di terroristi curdi rapisce un facoltoso magnate e lo tiene prigioniero nelle montagne al confine con l’Iraq. Ma niente paura! Interverrà nientepopodimeno che Serdar, un veterano di guerra armato fino ai denti, che, a capo di un commando, farà irruzione nel covo dei guerriglieri. Dallo stesso regista del Guerre stellari turco! (Proiezione in lingua originale con sottotitoli italiani)


Anche quest’anno alla rassegna si affianca il sondaggio per votare per il film più brutto della vostra vita. Nel 2009 vinse L’UOMO LUPO CONTRO LA CAMORRA, che venne poi proiettato sempre a La Scheggia.
Per partecipare al sondaggio e dare la propria preferenza al proprio “pire” inviare una e-mail all'indirizzo ipiubrutti@lascheggia.org specificando: titolo, regista, il proprio nome e un indirizzo di posta elettronica.
Termine per le votazioni: 10 aprile 2010

- MARTEDI 20 APRILE ORE 21.30
Il più votato: ovvero il vincitore del sondaggio

Ingresso:    2 euro (+ tessera associativa)
Sede:    associazione culturale La Scheggia Via Dolomiti 11, 20127 Milano, MM1 Turro

www.lascheggia.org

Redazione