Sondaggio di Redazione: I personaggi pił amati

30/11/2006

I personaggi cinematografici (anche se di origine letteraria valgono ugualmente se hanno impresso il loro nome/volto nell’immaginario dello spettatore di cinema) che più hanno ottenuto consensi sono:
-    Tom Ripley (votato anche come personaggio puramente letterario, creato da Patricia Highsmith)
-    Catwoman (quella interpretata da Michelle Pfeiffer, rigorosamente e doppiamente)
-    Michael Vronsky ( De Niro de "Il cacciatore")
-    Leon (Jean Reno nel film omonimo)
-    Motorcycle Boy (Mickey “quello della moto” Rourke in “Rusty il selvaggio”)
-    Ludwig II di Baviera (il Ludwig di Visconti, cioè)
-    Hartigan (Bruce Willis nel film "Sin City", dal fumetto di F. Miller)
-    Joanna (Ashley Judd nel film "The Eye - lo sguardo")
-    Hellboy (dal film omonimo di G. del Toro)
-    Lebowski (Jeff Bridges nel film dei fratelli Coen)
-    Charles Foster Kane ( Orson Welles in Quarto Potere)
Inoltre, segnalati John Wayne e Massimo Troisi al di là delle singole pellicole

Per quel che riguarda i personaggi letterari (anche se trasportati al cinema, è nella loro veste di personaggi di libri che hanno lasciato il segno), ecco segnalati:
        -    Raskolnikov (Delitto e castigo, di Dostoevskij), con doppia nomination
-    Tom Ripley (vedi)
-    Andrey Bolkonski (Guerra e pace)
-    Marcovaldo (di Italo Calvino)
-    Philip Marlowe (della serie di R. Chandler)
-    Arturo Bandini (eroe di vari romanzi di John Fante)
-    Angelica (dell'omonima saga dei Golon)
-    Il giovane Holden (di Salinger)
-    Giovanni Drogo (Il deserto dei tartari, di Dino Buzzati)
-    Daniel (il protagonista del romanzo "L'ombra del vento" di C. R. Zafòn)
-    Eowyn (Il signore degli anelli)
-    Batman (quello di Alan Moore)
-    “il sognatore” de Le notti bianche (di Dostoevskij)

Redazione