Revolutionary Road

08/03/2009

di Sam Mendes
con: Leonardo Di Caprio, Kate Winslet, Michael Shannon, Kathy Bates

Dolce, intenso, drammatico e reale sono gli aggettivi che più descrivono questo film.
Kate Winslet e Leonardo DiCaprio riconfermano le loro doti  nell’interpretazione di due personaggi semplici ma ricchi di emozioni. E non è facile riuscire a trasmettere a pieno  sentimenti così forti come quelli di questo film.
April e Frank sono questo, due ragazzi degli anni 50, con due figli, una bella casa e un amore che li rende speciali, soprattutto agli occhi degli altri, ma in realtà non  poi così diversi dalle altre famiglie che hanno intorno.
E, come nella prima parte il loro amore, la loro voglia di cambiare, i loro sogni superano lo schermo ed arrivano direttamente allo spettatore, lo stesso accade nella seconda parte, quando sono la rinuncia e la delusione a prendere il sopravvento.
I due attori si ritrovano insieme dopo Titanic e sebbene abbiano sempre dimostrato di avere ottime capacità, la loro crescita è notevole.
La regia di Mendes contribuisce a dare intensità al film, le sequenze sono lunghe e lineari, senza stacchi violenti e i dialoghi ben strutturati. Anche la scenografia contribuisce alla riuscita della storia; una strada, la “revolutionary road” appunto, immersa nel verde, con villette perfette e ben costruite, proprio come  impone la società.
Un film da vedere sicuramente, lasciandosi trasportare dai sentimenti che vivono questi due straordinari attori. Un nuovo “American beauty” che illustra la vita apparente e nascosta delle famiglie americane degli anni 50, famiglie che riescono a sopravvivere alla società borghese e conservatrice e famiglie che invece non ce la fanno.
Una curiosità, le citazioni del film Titanic!

Voto: 7,5

Silvia Preziosi