It's complicated

17/01/2010

di Nancy Meyers
con: Meryl Streep, Steve Martin, Alec Baldwin, John Krasinski, Rita Wilson.

Dopo tanti anni di matrimonio e ben dieci di divorzio, si può diventare amanti? Questa è la domanda al centro dei pensieri di Jane (Meryl Streep), la protagonista di “E’ complicato” di Nancy Meyers, dopo che la passione col suo ex marito Jake (Alec Baldwin) sembra improvvisamente rinascere. L’ex signora Adler vive con i tre figli a Santa Barbara, dove gestisce un bistrot e sembra poter finalmente cominciare la ristrutturazione della sua abitazione. La laurea di uno dei figli è l’occasione che dopo tanti anni le fa rincontrare l’ex marito Jake; come da copione, al bar della hall di un hotel di New York basta qualche goccio di vino di troppo a far riaccendere il desiderio. Una passione che stavolta, rispetto agli anni precedenti, non implica responsabilità ed è svincolata da ogni stress, soprattutto per Jake. L’uomo, infatti, deve badare ogni momento allo scalmanato figlio di Agness che, inoltre, lo obbliga a far visita un giorno sì ed uno no alla Clinica della fertilità, lamentandosi poi degli scarsi risultati. Dal canto suo Jane sembra la più confusa, perché si sforza di dare un senso a quello che le accade: sarà la solitudine per i figli lontani? La voglia di scoprire se per lei e l’ex marito c’è ancora una possibilità? D’un tratto l’ex moglie, un tempo tradita, diventa l’amante e Agness, la consorte di Jake, diviene la “vittima” inconsapevole. Come se non bastasse, a complicare ulteriormente la situazione subentra Adam (Steve Martin), l’architetto che sta aiutando Jane nella ristrutturazione della sua villetta e che ben presto s’innamora di lei. La forza di questa esilarante commedia è la facilità con cui tutto si capovolge all’improvviso: i giovani spesso sono coscienziosi, pensano al matrimonio e cercano di limitare i danni dei genitori, mentre i più grandicelli fumano erba e si lasciano andare a balli sfrenati. L’altra carta vincente è il talento Meryl Streep, che si accosta bene sia in coppia con Alec Baldwin, sia con il travolgente Steve Martin. Infine in “E’ complicato”, pur se alcune situazioni sfiorano il paradosso, la bravura sta nel non cadere mai nell’eccesso, mantenendo i toni equilibrati, alternando con delicatezza l’ironia alla tenerezza.

Voto: 7

Barbara Maura