Recensioni Film

Al Cinema

La vedova Winchester

di Fratelli Spierig
con: Helen Mirren, Jason Clarke, Sarah Snook

Un medico è chiamato a verificare lo stato mentale della vedova del fabbricante d'armi William W. Winchester. La donna, infatti, sta spendendo il patrimonio nella costruzione di una casa gigantesca e illogica: perché? Classico film di fantasmi, che fa saltare sulla sedia, ispirato a un personaggio reale e alla sua Winchester Mistery House

Scritto da Elena Aguzzi, Anna Maria Pelella

Pubblicato il 14/02/2018

Al Cinema

A casa tutti bene

di Gabriele Muccino
con: Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, Ivano Marescotti, Stefania Sandrelli, Gianmarco Tognazzi

Muccino torna a casa, con un film corale. Un gruppo familiare riunito in una grande villa in occasione delle nozze d’oro dei genitori. E’ un modo per fare un bilancio del passato e del presente. Ma il capitale umano impiegato non è sufficiente tuttavia a riempire dei vuoti creativi e l’assenza di originalità e veri slanci di stupore

Scritto da Carlo Lock

Pubblicato il 16/02/2018

Al Cinema

Figlia mia

di Laura Bispuri
con: Valeria Golino, Alba Rohrwacher

Tre figure femminili e tre tormenti diversi: due madri a confronto, Tina  e Angelica, e una figlia di dieci anni in comune, Vittoria, che è al tempo stesso il problema e la soluzione al loro dramma comune

Scritto da Maurizio Bonanni

Pubblicato il 22/02/2018

Al Cinema

Belle & Sebastien - Amici per sempre

di Clovis Cornillac
con: Felix Bossuet, Tcheky Karyo, Clovis Cornillac

Tra le Alpi francesi, innevate, selvagge e affascinanti, si svolge il terzo capitolo della storia di Belle e Sebastien: questa volta il giovane Sebastien, cresciuto orfano grazie alle cure ruvide e affettuose di Cesar, dovrà difendere Belle, una gigantesca femmina di Patou, e la sua cucciolata, dalle mire del cinico Joseph, tornato a rivendicarne la proprietà, in cerca di vendetta.

Scritto da Davide Benedetto

Pubblicato il 14/02/2018

Al Cinema

Cinquanta Sfumature di Rosso

Terzo capitolo della trilogia delle “sfumature”. Dopo le loro burrascose avventure sado-maso ritornano Anastasja e Christian, questa volta per loro in serbo un matrimonio e un figlio. Ma tutto ha il sapore mieloso di un’epopea da fotoromanzo e di un’estetica pop televisiva

Al Cinema

L'ora più buia

Il pessimismo o l’ottimismo, la speranza o la disperazione, la fiducia o lo scetticismo, la vittoria o la sconfitta, la libertà o la schiavitù? Furono questi dubbi che attanagliarono Churchill nelle notti nelle quali dovette decidere, se soccombere oppure reagire, se accettare un iniquo armistizio o attaccare il nemico nazista con tutte le forze


Al Cinema

Made in Italy

Il film del Liga, duro e puro come un buon Lambrusco, si pone nel mezzo alle sue precedenti pellicole: quando il futuro che si aspettava è arrivato, ma prima che si finisca per lasciarsi trasportare dai rimorsi per ciò che poteva essere e che non è stato

Al Cinema

Chiamami col tuo nome

L'educazione sentimentale e sessuale del diciasettenne Elio nella calda estate dell'83. Un film delicato e sensuale, un amore che sboccia nella campagna lombarda e si nutre di arte e bellezza. Candidato a 4 premi Oscar, dopo i Bafta e i Golden Globes


Al Cinema

Ella & John - The Leisure Seeker

Con il solito linguaggio leggero ma mai banale, Virzì e Co tessono una sceneggiatura che, con delicatezza e rispetto, riesce perfettamente a irradiare di leggerezza e anche di ironia, due argomenti non semplici: la malattia e la morte

In Dvd

Dunkirk - in DVD

E’ un'opera immensa, "Dunkirk". Un lavoro memorabile, ricca di sequenze strepitose, emotivamente straordinaria, tecnicamente maestosa, che trasmette ininterrottamente ansia e commozione, disperazione e disgusto, terrore ed angoscia


Al Cinema

The Post

Spielberg alterna film spettacolari ad altri di forte impatto civile. Qui tratta due temi molto scottanti e quanto mai attuali: la libertà di stampa e la parità tra i sessi nel mondo del lavoro

Al Cinema

My Generation

Un’ora e mezza di materiali d’archivio che documentano i cambiamenti progressivi e radicali, a livello sociale e culturale, apportati negli Anni 60 dalla musica e dalle arti visive, mutamenti che dall’Inghilterra si irradiarono, in forme diverse, in numerose parti del mondo


Vai all'archivio