Recensioni Film

Al Cinema

Chesil Beach - Il segreto di una notte

di Dominic Cooke
con: Saoirse Ronan, Billy Howle, Anne Marie-Duff, Lionel Mayhew, Emily Watson, Samuel West

Inghilterra, primi anni Sessanta. I giovani Edward e Florence, appena sposati, ed entrambi alle prime armi in ambito sessuale, si apprestano a consumare il matrimonio.

Scritto da Andrea Salacone

Pubblicato il 11/11/2018

Al Cinema

Troppa Grazia

di Gianni Zanasi
con: Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron

In "Troppa grazia" manca il miracolo artistico. L'idea era quella di dare (invano) una qualche soluzione mistica ai molti peccati mortali contemporanei che affliggono le moderne società, ma ne esce una visione delle cose sostanzialmente vuota

Scritto da Maurizio Bonanni

Pubblicato il 11/11/2018

Al Cinema

Lo schiaccianoci e i quattro regni

di Lasse Hallström e Joe Johnston
con: Keira Knightley, Mackenzie Foy, Helen Mirren , Morgan Freeman

A volte ricevere un dono, e cercarne la chiave, possono portare molto più lontano di quanto si immaginava. Favola nera che, tradotta in film, si affida troppo agli effetti scenici, saccheggiando un immaginario per l’infanzia già molto sfruttato

Scritto da Davide Benedetto

Pubblicato il 03/11/2018

Al Cinema

Ti presento Sofia

di Guido Chiesa
con: Fabio De Luigi, Micaela Ramazzotti, Caterina Sbaraglia, Andrea Pisani, Shel Shapiro, Caterina Guzzanti, Chiara Spoletini, Daniele De Martino, Bob Messini

Mara, fotografa single, ha una profonda avversione per i bambini; Gabriele è papà di Sofia, 10 anni, verso la quale prova orgoglio e soddisfazione. Due personaggi bloccati nelle loro certezze che si innamorano l’uno dell’altro. Inevitabili equivoci, grottesche messinscena. Alla fine l’amore vince, ma il film è una commedia-rosa fotocopia, assai prevedibile e presto dimenticabile.

Scritto da Carlo Lock

Pubblicato il 31/10/2018

Al Cinema

Halloween

Quarant’anni dopo Michael Meyers torna, ma non si accontenta di qualche vittima e compie una vera strage. Non vi è traccia del fascino del film capostipite, solo uno sterile susseguirsi di uccisioni. Resta da vedere se è davvero l’ultima sfida o se tra 10 si troverà il modo di approntare un nuovo ritorno

Al Cinema

Halloween: la notte delle streghe

È la notte di Halloween del 1963, ad Haddonfield, nell’Illinois; Michael Myers, un bambino di sei anni, finisce in un ospedale psichiatrico dopo aver accoltellato la sorella. Quindici anni dopo l’efferato omicidio, il giovane riesce a fuggire… 


Al Cinema

Soldado

“Niente regole questa volta”. Non ci sono 'guizzi', non si va oltre alla linearità di una freddezza complessiva, come se le ombre insistite in questo desolato clima fossero conseguenza degli eventi del precedente film di Denis Villeneuve, Sicario.

Al Cinema

Le Ereditiere

L’opera prima di Marcelo Martinessi è il lento racconto di come l'inedia e l'ignavia cannibalizzino il futuro di persone senza missione e vocazione, completamente reclinate su se stesse e sulla nostalgia del passato di una vita da rentier


Al Cinema

Un nemico che ti vuole bene

Diego Abatantuono interpreta un’insolita black comedy tra tensione emotiva, critica sociale, sorrisi e sentimenti umani. E se tutti noi avessimo tra i nostri cari un nemico? Sarebbe facile identificarlo? E se qualcuno volesse ucciderlo per conto nostro?Al centro della vicenda un killer che vuole sdebitarsi con un professore per aver avuto salva la vita

Al Cinema

Disobedience

In quanti modi si può coniugare un comportamento deviante, rispetto al canone conformista di una piccola comunità ortodossa di ebrei londinesi? Il film ci racconta in dettaglio, in quel contesto, ciò che accade a un amore diverso.


Al Cinema

L’Uomo che uccise Don Chisciotte

Terry Gilliam ha vinto la sua battaglia contro i mulini a vento e ci regala un film visionario e folle, come del resto il suo Cinema è sempre stato, su passato e presente, realtà e finzione. Un viaggio delirante e allucinato dove ogni cosa non è come appare

Al Cinema

Quasi Nemici

Quanto conta la verità? Ancora più importante è dimostrare di avere ragione. E’ questo il concetto che muove i protagonisti: un professore che prepara una studentessa al concorso di retorica


Vai all'archivio