The Gray Man

19/07/2022

di Joe Russo, Anthony Russo
con: Ryan Gosling, Chris Evans, Ana de Armas, RegÚ-Jean Page, Billy Bob Thornton, Jessica Henwick, Dhanush

Cercate un blockbuster d’azione ad alto budget, con inseguimenti, esplosioni, sparatorie, effetti speciali? Allora il film dei fratelli Russo vi fornisce il menù completo. Con tutto il repertorio, compresi i dialoghi conditi da qualche battuta ironica e fughe nelle più disparate località turistiche. E tutti gli intenti di aprire una nuova saga (d’altra parte il film è tratto dal primo dei molti romanzi di Mark Greaney dedicati al personaggio di Sierra Six), lasciando quindi alcuni nodi della trama spionistica inconclusi per aprirsi al sequel.
Questo vuole essere The Gray Man né pretende di essere altro. L’intreccio infatti è solo lo spunto per dare largo spazio all’azione e alla spettacolarità.
L’agente Sierra Six è diventato tale in seguito ad un’operazione segreta che toglie dalla galera condannati idonei a trasformarsi in perfetti agenti sotto copertura e li addestra ad essere delle invincibili macchine da guerra che non chiedono mai il perché di nulla. Solo che Sierra Six il perché se lo chiede quando scopre di essere stato mandato ad eliminare un altro agente in possesso di informazioni che incastrano il nuovo ambizioso Capo. A questo punto diviene lui il nuovo bersaglio e quando il Capo si sente scottare il terreno sotto i piedi gli sguinzaglia dietro un killer psicopatico che non si ferma davanti a nulla e distrugge tutto ciò che trova sul suo cammino.
Questo lo spunto iniziale di una trama che rinuncia agli approfondimenti psicologici per darsi all’inseguimento scatenato con relativa distruzione di monumenti, castelli ed altre opere architettoniche.
Joe ed Anthony Russo sembra stiano ancora dirigendo gli ultimi Avengers o altri film Marvel perché Sierra Six sembra avere poteri da supereroe per come riesce a superare anche le situazioni più spaventose. Ryan Gosling e Chris Evans sono l’eroe e il villain che si sfidano nei modi più rocamboleschi.
Dopo una settimana nelle sale cinematografiche il film arriva su Netflix il 22 luglio. Ma, se vi piace il genere, allora guardatelo su grande schermo, dove meglio risalta tutto il costoso spettacolo.

Voto: 6

Gabriella Aguzzi