Reportage

La critica al cinema di genere di Adriano Aprà

Recentemente, lo studioso e saggista cinematografico Adriano Aprà ha polemizzato con l'eccessiva rivalutazione del cinema di genere italiano. Vediamone le ragioni e la discussa dicotomia tra cinema d’autore e cinema di genere

Scritto da Roberto Frini

Pubblicato il 05/11/2019

Videogame

Incontestabile fenomeno di massa, espressione artistica dell'Era Digitale, nonché, sopra ogni altra cosa, medium interattivo, il videogioco è da decenni entrato stabilmente a far parte dell'immaginario globale

Scritto da Riccardo Rosati

Pubblicato il 05/11/2019

Il teatro come Punto di Fuga secondo Massimo Morlando

L’Associazione I Margini torna a partecipare al concorso cinematografico A 48 Hour Film Project, ovvero come realizzare un cortometraggio in soli due giorni, con Punto di fuga, storia di un malvivente che fuggendo da un boss si rifugia in un piccolo teatro

Scritto da Alessandro Ticozzi

Pubblicato il 01/11/2019

Eyes: il velo di Maya viene squarciato

Un cortometraggio dedicato alle vittime dell’indifferenza, un’idea semplice ma incisiva della talentuosa artista siculo-romana Maria Laura Moraci. Definito “crudamente visionario e poetico”

Scritto da Alessandro Ticozzi

Pubblicato il 03/10/2019

Notorious Cinemas

Apre il Multiplex alle porte di Milano dopo i lavori di restyling: 10 sale dotate del massimo comfort di cui una IMAX, con grande attenzione anche alla cura dell’ambiente

Scritto da Gabriella Aguzzi

Pubblicato il 20/09/2019

Donizetti e Romanticismo nel libro di Dal Bello

Possiamo considerare il libro di Dal Bello come l'ultimo tassello del mosaico che costui ha dedicato agli operisti italiani. Nel volume vengono ripercorse ben settanta opere, alcune delle quali quasi sconosciute, nel segno della grande varietà dei temi “donizettiani”.

Scritto da Riccardo Rosati

Pubblicato il 06/09/2019

“Perfetti sconosciuti” nel Guinness dei Primati

“Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese ha battuto il record mondiale dei film con più remake della storia del cinema di tutti i tempi, entrando di diritto nel guinness dei primati

Scritto da Andrea Giostra

Pubblicato il 07/08/2019

Che papere, quel Papero!!!

Ottantacinque anni e non fa una piega, anzi, non fa una piuma. Iconico e iconoclasta, il papero piu' pigro, impudente, irascibile, strafottente, vigliacco, eppure il più simpatico

Scritto da Davide Benedetto

Pubblicato il 16/06/2019

Vai all'archivio