Speciale Lynch

David Lynch, dalla pittura al cinema

Lynch, tra i registi contemporanei più visionari, nasce come pittore. Il passaggio dal quadro al cinema avviene per rappresentare ciò che sfugge alla fissità del quadro. Analisi di un percorso artistico parallelo

Scritto da Silvia Preziosi

Pubblicato il 14/10/2009

Vai all'archivio