Casanova Operapop - Il Film

28/11/2023

di Red Canzian
con: Gian Marco Schiaretti, Angelica Cinquantini, Gipeto, Manuela Zanier, Jacopo Sarno, Paolo Barillari, Roberto Colombo, Chiara Famiglietti, Rosita Denti, Francesca Innocenti, Gianluca Cavagna

Portare un successo del palcoscenico sugli schermi è un’operazione che va fatta per due ragioni: dare la possibilità a chi, per lontananza o altro, non ha modo di vederlo a teatro, e gustare i dettagli e i primi piani degli interpreti. Così Casanova Operapop di Red Canzian arriva per tre giorni nei Cinema (27/28/29 novembre), dopo la presentazione milanese al Cinema Anteo alla presenza di tutto il cast.

Il film è la riproduzione fedele dello spettacolo, al quale sono stati solo tolti gli applausi. Ma gli applausi ci sono ugualmente stati, dal vivo, al termine di ogni scena e di ogni “assolo” potente e poi ancora, scroscianti, a proiezione terminata e sul red carpet. 

Perché il Casanova di Red Canzian è davvero un’Opera Pop colorata e sgargiante, passionale, avventurosa, con duelli dalle coreografie spettacolari, immagini di Venezia (fotografata dallo stesso Canzian) a fare da scenografia (così si passa da un palazzo nobiliare all’altro, per calli e campielli, nelle galere dei Piombi e in fuga tra i monti) e con un cast in gran forma. A dare voce, volto e carisma a Giacomo Casanova è Gian Marco Schiaretti, mentre Angelica Cinquantini è l’amata Francesca, Manuela Zanier la perfida Marchesa Von Steinberg, Gipeto il cupo Inquisitore, Paolo Barillari frate Balbi, Rosita Denti l’ostessa e Jacopo Sarno ha il triplice ruolo di Alvise, Mocenigo e Zanon. 

Tra storicità e fantasia, questo Casanova è insolito perché tra tante seduzioni trova spazio per innamorarsi davvero. Nel romanzo di Matteo Strukul Giacomo Casanova- La Sonata dei Cuori Infranti, Red Canzian ha infatti trovato ispirazione per il suo Casanova e dal loro incontro, come ci racconta, è nato in breve tempo lo spettacolo. Strukul è anche autore del libretto, ma sono le musiche di Canzian a parlare e a dare due ore di divertimento ora anche dagli schermi.


Voto: 7

Gabriella Aguzzi